Pays partenaires :

accueil site > Erasmus+ partenariato > Giardino senza frontiere. Una scuola per lo slivuppo di competenze chiave (...) > Alla scuola del giardino. Mobilità di formazione nei giardini (...) > 19-25 febbraio 2018 Funchal, Portogallo 1a mobilità di formazione del (...)

19-25 febbraio 2018 Funchal, Portogallo 1a mobilità di formazione del partenariato scolastico Erasmus + Giardino senza frontiere, una scuola per sviluppare le competenze chiave in Europa.
venerdì 9 Marzo 2018
Version imprimable de cet article Versione stampabile

JPEG Questa prima mobilità formativa organizzata dai partner portoghesi e francesi si svolge nell’incantevole cornice di Funchal in Portogallo.

Strategie di formazione
Dopo aver ricordato gli elementi essenziali che definiscono ciascuna delle quattro mobilità di apprendimento e formazione previste nel progetto, i partecipanti presentano e commentano le strategie pedagogiche che propongono in relazione agli obiettivi della mobilità, articolando attività scientifiche, implicazioni artistiche, letterarie e pedagogiche, personali e soggettive e aggiornamenti della conoscenza.
Il pubblico target per queste strategie è quello
- professori iscritti alle successive tre mobilità, appartenenti alle 5 strutture partner,
- studenti di scuole che soffrono di esclusione o abbandono, direttamente o indirettamente collegati al progetto.

Sviluppo di un riassunto provvisorio di 12 titoli di fogli didattici.
- 1 logo del progetto. AEJD Faro, Portogallo
- 2 Identificazione dell’impianto. AEJD Faro, Portogallo
- 3 Fabbrica di letteratura sui piccoli giardini 1. Dall’esplorazione sensoriale al vocabolario verbale, Associazione PPSF, Saint-Germain-en-Laye, Francia
- 4 Piccola fabbrica di letteratura illustrata del giardino 2: Haikus e centoni Associazione PPSF, Saint-Germain-en-Laye, Francia
- 5 Ritratto di una pianta, Giardino Botanico Università di Granada
- 6 Scritto in un giardino, sulle orme di Marguerite Yourcenar. Associazione Acquamarina, Trieste, Italia
- 7 cianotipi. Associazione Acquamarina, Trieste, Italia
- 8 Adeguato il "Corso del Re" nello spazio e nei giardini dei giardini di Versailles. Associazione PPSF, Saint-Germain-en-Laye, Francia
- 9 Approccio etnobotanico al giardino, AEJD Faro, Portogallo
- 10 Market Sensations AEJD Faro, Associazione Portogallo / PPSF, Saint-Germain-en-Laye, Francia
- 11 Vita in una goccia d’acqua. Orto Botanico Università di Padova Ialie
- 12 Vita in giardino. Cosa mangiano gli animali? Associazione PPSF, Saint-Germain-en-Laye, Francia

JPEG

Logo du projet
Tra questi 12 fogli didattici, il team di Agrupamento Joao de Deus presenta l’attività relativa alla creazione del logo del progetto di Paula Henriques Pereira, professore di Comunicazione. I partner hanno scelto per voto il logo che hanno considerato il più rappresentativo del progetto.

JPEG JPEG
JPEG JPEG

I partecipanti sperimentano gli strumenti didattici proposti
- dell’associazione Paesaggio e patrimonio senza frontiere per il foglio educativo Fabbrica di letteratura sui piccoli giardini 1. Dall’esplorazione sensoriale al vocabolario verbale
- dall’associazione Acquamarina per il modulo educativo Ecrits dans un jardin

JPEG JPEG JPEG

Piccole fabbriche di letteratura sono organizzate nei giardini. Danno luogo a mostre di quaderni nella hall del Four Views Baia Hotel, Funchal, il 23 e 24 febbraio 2018.

JPEG JPEG

Visite sul campo
Presentazioni di collezioni botaniche, movimenti nell’area dell’isola di Madeira hanno contribuito a comprendere l’origine delle Madera Quintas, proprietà del sud dell’isola costruite nel XVIII e XIX secolo da famiglie inglesi o francesi benestanti , per sfruttare la terra o godere di una qualità dell’aria riconosciuta come benefica per i malati.

JPEG

Queste incontro con da Luis Camara, curatore dell’Orto Botanico ed Elda sousa, responsabile del vivaio di Jardim do Lago a Funchal, consentono di prendere coscienza dell’iscrizione dei giardini e delle culture di Madeira nel loro paesaggio e di affrontare la biodiversità del isola.

Tutti i partecipanti hanno valutato molto favorevolmente questa prima mobilità di formazione a Funchal che ha gettato le basi per una collaborazione che si è rivelata fruttuosa: sapevamo lavorare insieme, di buon umore e fare le nostre differenze beni reali per il progetto.


Aline Rutily, coordinatrice del progetto, Associazione per il paesaggio e il patrimonio senza frontiere, Saint-Germain-en-Laye
Paula Henriques Pereira, professeur de communication, Agrupamento de Escolas João de Deus, Faro, Portugal

- Aline Rutily, coordinatrice del progetto, sviluppatore Erasmus +, formatore accademico di insegnanti di arti visive
- Jean-Michel Josse, formatore in Scienze e vita della terra
- Naïma Halim-Josse, formatrice "Prima infanzia"

Università di Granada / Orto botanico ES
- Manuel Casares, direttore, professore universitario
- Jose Tito Rojo, curatore, professore universitario

Università degli Studi di Padova / IT Botanical Garden
- Barbara Baldan, direttore, professore universitario
- Rossella Marcucci, curatrice dell’erbario
- Mariacristina Villani Esperta in Sistematica e Professore di Università di Scienze Naturali

Associazione Acquamarina, Trieste, IT
- Annamaria Castellan, presidente e trainer della fotografia
- Patrizia Rigoni, scrittrice e formatrice in seminari di scrittura

Agrupamento de Escolas João de Deus, Faro, Portogallo
- Carlos Luis, professore e direttore di Agrupamento de Escolas João de Deus
- Manuel Faustino, professore di biologia
- Dora Luis, insegnante di prima infanzia

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)