Pays partenaires :

accueil site > Erasmus+ partenariato > I partner del progetto > Progetto Blue dell’Università Popolare " La Sorgiva "

Progetto Blue dell’Università Popolare " La Sorgiva "
martedì 12 Luglio 2016
Version imprimable de cet article Versione stampabile

Vuole promuovere la cultura nei suoi molteplici aspetti, attraverso il confronto tra culture diverse, secondo i metodi di insegnamento della formazione permanente.
- Cerchiamo attraverso cultura e socialità di aiutare a risolvere il problema dell’emarginazione degli anziani e delle persone provenienti da culture diverse e di diversi livelli culturali.
- Convinti che l’istruzione è un bene condiviso necessario per la democrazia, promuoviamo delle azioni tese ad accedere conoscenze e a saperle usare in modo pertinente e significativo.
- Apprendimento, capacità di lettura e di comprensione sono dunque mezzi di partecipazione e di inclusione nella società .
- Il valore della conoscenza, anche se non legata a vantaggi pratici o a un profitto misurabile è necessario per arricchire interiormente le persone e a migliorare la vita in comune.

Il contributo che "La Sorgiva" prevede di presentare al progetto "Les chemins du bleu en Europe," il suo blu, è quello delle acque e dei cieli.

La zona geografica di riferimento è la Pianura Padana, la più ricca di acqua d’Italia percorsa dal grande fiume Po e dai suoi affluenti, costellata di laghi subalpini, riscaldata da sorgenti termali, compresa tra due mari, il mare Adriatico – mare d’Europa e il Mar Ligure - Golfo dei Poeti.

All’abbondanza d’ acqua deve la nascita della sua civiltà, le caratteristiche del paesaggio, l’economia fiorente,il suo benessere tale da consentire la costruzione di cattedrali, castelli, palazzi, ville e giardini.

JPEG JPEG

Il programma triennale che ci vedrà coinvolti nel progetto europeo attraverso corsi, conferenze, visite, offrirà l’opportunità di scoprire, apprezzare e fare conoscere i tesori del nostro patrimonio naturale e artistico.

E poiché nei corsi d’acqua si riflettono i cieli, i nostri cieli " così belli quando sono belli" (per parafrasare il grande scrittore A. Manzoni, uno dei padri della lingua italiana) si vorrebbero ammirare nelle cupole dipinte dal Correggio , Parmigianino, Mantegna, Giotto o richiamarli nelle cantiche della Divina Commedia, o avvicinarli attraverso la filosofia, o interrogarli negli arcani simboli dei Tarocchi, o lanciare uno sguardo sul mistero del cosmo.

E saranno corsi di filosofia, storia dell’arte, letteratura, geografia, astronomia, musica; saranno conferenze, incontri con scrittori, artisti, visite ai luoghi d’arte, laboratori.

In più da quest’anno collaboreremo con la consigliera alle pari opportunità e con l’Associazione"Diversamente uguali" per l’integrazione delle donne immigrate e dei loro figli e continueremo a lavorare con gli ospiti del centro diurno comunale,persone molto anziane ma che conservano ancora certe capacità e soprattutto la volontà di mantenerle e di essere coinvolte in attività semplici.

JPEG JPEG

Tre pilastri sostengono "La Sorgiva" cultura, socializzazione, volontariato. Questo progetto ci offrirà un quarto pilastro: il coraggio di uno slancio (calcolato) nel blu.


Boniburini Naire, Di Nisio Luciana, Università Popolare "La Sorgiva", Montecchio Emilia, IT

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)