Pays partenaires :

accueil site > Schede pedagogiche > Schede pedagogiche > Scuola elementari > Nel giardino di Teoderico : anagrammi

Nel giardino di Teoderico : anagrammi
mercoledì 6 Agosto 2008
Version imprimable de cet article Versione stampabile

Inclusion de la vignette : JPEG

PROGETTO

- Creare anagrammi per familiarizzare con il nome e con alcune caratteristiche del re Teoderico

OBIETTIVI

- Creare una situazione d’interesse e di motivazione nei ragazzi nella prima fase del lavoro di ricerca sul personaggio storico.

- Arricchire il patrimonio lessicale.

- Potenziare le capacità creative e linguistiche del ragazzo.

COMPETENZE

- Con i grafemi del nome latino (Teodericus/Theodericus) il ragazzo crea il maggior numero di combinazioni con significato (anagrammi).

- Utilizzando il dizionario, il ragazzo controlla e/o ricerca il significato di parole che non conosce.

- Utilizza le parole trovate in modo creativo per comporre brevi testi con cui evidenziare le caratteristiche di un re. (Se la fase è svolta alla fine dell’attività didattica si può riferire alle caratteristiche specifiche di Teoderico).

- Trascrive gli anagrammi e i testi sul "carnet de voyage."

MATERIALE

- "Carnet de voyage" : cartoncini, fogli colorati, nastrini, spago o fil di lana colorato, fogli da disegno, carta trasparente, ecc.

- Grafemi che compongono il nome latino di Teoderico.

- Dizionari.

- Penne e colori.

RIFERIMENTI CULTURALI

Nome latino del re Theodericus e testimonianze storiche primarie che riportano il nome del re.

SVOLGIMENTO DELLE SEQUENZE

1) Distribuiti i grafemi (lavoro a coppie) si precisa la consegna: creare il maggior numero di combinazioni con significato, anagrammando tutti i grafemi del nome latino. Si consiglia di utilizzare il dizionario per individuare parole nuove.

2) Ogni coppia propone agli altri quanto ha trovato e poi registra sul carnet de voyage le sue combinazioni e quelle più significative dei compagni.

3) Utilizzando gli anagrammi trovati, si creano :

- acrostici o mesostici

- non sense

- epigrammi

cercando di evidenziare le caratteristiche fisiche, psicologiche o politiche del re.

4) Fase di confronto : lettura e valutazione dei testi prodotti.

5) Trascrizione personale e creativa sul "carnet de voyage."

SVILUPPI SUCCESSIVI

Si va al Museo Nazionale dove, per confermare la grafia del nome latino del re, si esaminano le fistule plumbee (frammenti di tubi in piombo dell’acquedotto, fatto restaurare dal re goto) e verso di monete di epoca teodericiana.

VALUTAZIONE

- Tutti i ragazzi, se pur a diversi livelli di abilità linguistica, cercano con entusiasmo un gran numero di combinazioni con significato e comunicano quelle che, secondo loro, sono più significative.

- Vari gruppi utilizzano il dizionario per controllare parole che loro non conoscono.

- Alcuni si limitano a produzione molto semplici, altri invece creano testi più articolati e significativi.


Anna Bolognesi, Prof. di lingua italiana e di storia, Ravenna, Italia.

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)